…storia di isabelle caro

Dietro questo corpo c’è una donna e la sua storia Tutti conoscono la sua immagine ormai, in pochi il suo nome: Isabelle. Più famosa come “l’anoressica di No-lita”, Isabelle Caro è una ragazza francese di 26 anni con una lunga storia di sofferenza alle spalle che non ha proprio nulla a che fare con la voglia di fare la modella. Isabelle nasce da … Continua a leggere

lo dice una ex anoressica

ragazze vi parla una ex anoressica…non entrate in quel tunnel oscuro, amatevi per quello che siete, è difficile uscirne poi da quella malattia, rischiate di morire…e la vostra vita è troppo importante per essere buttata così, amatevi sopra ogni altra cosa…e se vi prendono in giro perchè avete qualche chilo in più pensate solo che quelle persone sono ignoranti e … Continua a leggere

la ragazza del manifesto””no anorexia”

L’Immagine di una ragazza che ci osserva:sembrerebbe un manifesto normalissimo,peccato che il tema sia No anoressia,e vedendo la foto comprendiamo i motivi.. Un cartellone pubblicitario che raffigura una ragazza praticamente scheletrica il cui nome è Isabelle Caro(peso reale:circa 30 kilogrammi) La ragaza sembra quasi che parli,che ci inviti a riflettere su quali siano le condizioni fisiche e mentali,di chi soffre … Continua a leggere

pro ana

PENSATE KE QUESTA COSA L HA SCRITTA UNA RAGAZZINA NEL SUO BLOG……CI CREDETE????CREDETE…PERCHè è VERO……..”[…] benvenuta nel mio blog..ti aiuterò io a diventare anoressica pura..insieme riusciremo a raggiungere la nostra felicità e il nostro meritato posto al sole… puoi farti passare l’appetito ccupandoti la giornata e bevendo molte robe calde come thè non zuccherato,minestrina light…natutalmente inizia gradatamente…inizia prima col dimezzare … Continua a leggere

il papà della modella

Dietro questa morte improvvisa c’è un fenomeno nascosto quanto pericoloso. “Il padre ha detto che la ragazza non mangiava da giorni”, ha scritto il quotidiano spagnolo “El Pais”. I media locali sottolineano come non sia la prima volta che una giovane bellezza uruguiana, pur di conquistare una sfilata in passerella, si sottoponga a regimi alimentari ai limiti dell’anoressia